lunedì 10 novembre 2014

L'immagine di successo di un'attività commerciale: la pasticceria.

Mi chiamo Lara Flammia e il mio lavoro è progettare e costruire vetrine in grado di emozionare e catturare l’attenzione del passante. Non solo: confeziono prodotti dolciari, o come in gergo usiamo dire “packaging excellent foods”: incarto dei prodotti alimentari di eccellenza. Ed è da qui che voglio partire: dall’eccellenza!
C’è stata negli ultimi anni una rivalutazione del prodotto artigianale, a beneficio di attività come la vostra. O forse potrei dire, come la nostra, dato che sono figlia d’arte, cresciuta in un laboratorio artigianale di pasticceria, là dove è nata la passione per questo lavoro!
Finalmente il consumatore è più attento a ciò che mangia, vuole saperne di più, i mezzi di comunicazione multimediali hanno permesso la rapida e capillare diffusione delle informazioni. A discapito del prodotto industriale, che l’ha fatta da padrone per decenni, spesso oscurando e soppiantando il prodotto artigianale. Di questo dobbiamo ringraziare i mezzi di comunicazione ma anche l’enorme sforzo degli operatori del settore, artigiani, aziende specializzate e professionisti, che operano quotidianamente per offrire prodotti di eccellenza e di qualità.
Il mercato però è sempre più agguerrito e feroce, quotidianamente bisogna fare i conti con il concorrente, che sia l’industria o il negozio del quartiere. Le scadenze mensili spesso soffocano le aziende schiacciandole al margine del mercato stesso, riducendole troppo spesso a mera sopravvivenza. Troppi ostacoli, tante difficoltà a far quadrare il bilancio ogni mese, e il mercato sempre più somigliante ad un’arena di leoni, dove chi la fa da padrone è colui che è riuscito ad escogitare strategie per battere la concorrenza e incrementare così le sue vendite.
Cosa serve allora per essere un’azienda di successo?
·         Essere competitivi: sulla qualità e sul prezzo. Ma NON BASTA!
·         Una maggiore attenzione all’immagine aziendale: occorre lavorare creando un’immagine accattivante e di successo!
·         La comunicazione: attraverso l’immagine, i canali di comunicazione quali logo, biglietti da visita, mezzi di comunicazione e soprattutto social media.
Alla qualità del prodotto pensateci voi…..per tutto il resto, posso darvi una mano!
Cosa dovrebbe spingere un normale consumatore a scegliere di comprare proprio il vostro prodotto e visto che siamo in periodo, il vostro panettone? A parità di qualità e prezzo, perché il consumatore dovrebbe acquistare proprio da voi? Solo se siete in grado di COMUNICARE al mercato che VOI siete i migliori!
La nostra è una società dove l’immagine è diventata un elemento indispensabile per il successo di un’attività commerciale.
Lo sapevate che è statisticamente dimostrato che il nostro interlocutore si fa un’idea di noi nei primi 30 secondi, e questa prima impressione è dettata per il 93% dal nostro aspetto ed il restante 7% da ciò che diciamo? Questo vale anche per il vostro potenziale cliente che passa davanti al vostro negozio.
E’ importante capire che quello che si riesce a comunicare nei brevissimi istanti che impiega il passante, e dunque “potenziale cliente”, a passare dinanzi la vetrina del vostro negozio è tutto ciò che saprà della vostra attività.
La vetrina è IMMAGINE, e l’immagine è un canale preferenziale di COMUNICAZIONE.
La vetrina è come una finestra sempre aperta del vostro negozio: è possibile sbirciarci dentro 24 ore su 24. E’ il miglior commesso che un negozio possa sperare di avere per attrarre clienti. 




Ma per fare questo, la VETRINA DEVE ESSERE COMUNICATIVA: DEVE PARLARE!
Come il vostro prodotto: il vostro panettone, i dolcetti natalizi, il torrone, le vostre strenne!
Regalate al vostro prodotto un ABITO degno della sua qualità: la scelta della carta giusta, dell’incarto originale, dell’eleganza e perché no, della qualità dell’incarto stesso! Vedo spesso panettoni incartati in maniera approssimativa, carte tagliate male, nastri penzolanti e infiniti pezzetti di nastro adesivo, appiccicati uno sull’altro nella speranza che l’incarto non si disfi nel trasporto fino a destinazione.
Prezzo e qualità competitivi non bastano: occorre PERSONALIZZARE il proprio PRODOTTO, per distinguersi dagli altri!






Non sottovalutate l’immagine del vostro prodotto: sarà esso, se ben presentato, a farvi pubblicità in giro per la città.
Tante cose vorrei raccontarvi, per farvi intendere l’importanza, comprovata e mille volte sperimentata, delle mie parole!
Forse vi ho incuriosito, almeno un po’. Ma sono certa che le mie parole vi faranno riflettere.
E allora, se vorrete, sarà un piacere AIUTARVI a rendere la vostra, un’AZIENDA con un’immagine DI SUCCESSO!

Lara Flammia.