giovedì 19 marzo 2015

Il calendario OBBLIGATORIO delle vetrine per gioiellerie.

Mi capita spesso di passare davanti a vetrine come questa, al 19 marzo e vederla, oltre che allestita male, anche decorata con inopportuni festoni natalizi.


Ora non escludo che, vista la scritta sulla vetrofania, il negozio abbia probabile intenzione di chiudere. E questo dispiace sempre. Ma la domanda è: 
"Tutta colpa della recessione?"

Se la mia filosofia è:
"Cura bene il tuo giardino e presto le farfalle arriveranno!", teoria scientificamente valida e più volte verificata nella pratica, non ci vuole comunque un esperto per valutare che qui il giardino sia stato curato davvero poco!


Mi rendo conto che affidare ad un professionista tutti i mesi il riallestimento della vostra vetrina possa essere dispendioso. Ma il costo sostenuto per l' immagine è un investimento che darà ripetutamente i suoi frutti nel breve e lungo termine.
Potete pattuire con il professionista un tot di allestimenti annui. In questo modo vi garantirete un certo ricambio, vetrine sempre aggiornate e costi più contenuti. Il professionista infatti sarà certamente disposto a pattuire una cifra più bassa, se avrà la certezza di avere più commissioni durante l'anno da quello stesso cliente.

Se non volete cambiare la vetrina almeno una volta al mese, regola che ogni attività commerciale dovrebbe abbracciare ( con fiducia!), che vengano rispettati almeno i 6 momenti dell'anno in cui dovrebbe esserci un maggiore interesse per il mercato verso i preziosi e la bigiotteria di valore.

I 6 Momenti sono:

-Natale
-Festa degli Innamorati 
-Pasqua o Primavera
-Aprile/Maggio: "Le cerimonie"
-Estate
-Il nuovo anno commerciale: "Settembre"

Sono certa che l'unico momento in cui la maggior parte di voi è disposto ( o costretto!) ad investire sia il Natale. Rimandando la prossima spesa per la vetrina al Natale dell'anno successivo!

Ricordate:
Curare il proprio giardino, fa arrivare le farfalle.
La vetrina è un forte richiamo per il cliente.
Fare la vetrina non significa "ammucchiare" merce in vetrina!
Scenografie che emozionano, catturano l'attenzione innescano la curiosità ad entrare nel negozio e ad acquistare.

Ricordate infine che :
La vetrina è considerata uno dei canali più importanti attraverso cui comunica un'attività commerciale. Se un negozio ha una bella vetrina, certamente avrà qualcosa di bello da offrire al suo interno.
Buona serata!...e buone prossime vetrine di primavera.